domenica 26 agosto 2018

Il consiglio comunale dice no all’impianto a biogas di Ponzano Romano

No alla centrale Biogas di Ponzano Romano in tutte le formule possibili. Dopo essersi già espressi in differenti sedi e in molteplici occasioni con interventi attraverso interventi scritti e verbali, l’amministrazione comunale di Magliano Sabina è tornata a ribadire il concetto della totale contrarietà alla realizzazione dell’impianto di località Brecceto anche attraverso la sua espressione più istituzionale, vale a dire il consiglio comunale. Nell’ultima riunione dell’assiste, che si è tenuta lo scorso 18 agosto, il punto della contrarietà è stato inserito all’ordine del giorno. Ad esporre la posizione di Palazzo Vannicelli è stato il vicesindaco Giulio Falcetta. “Visto che il Comune ha promosso il Contratto di Fiume Media Valle del Tevere da Orte alla riserva Tevere Farfa divenendone comune capofila – si legge nel testo della delibera – e viste le finalità programmatiche dello stesso che possono essere riassunte in tutela del paesaggio dell’intera valle, sviluppo turistico dell’area contrasto al dissesto idrogeologico, valorizzazione dell’agricoltura e dei suoi prodotti agroalimentari; rilevate le possibilità di attingere ai finanziamenti regionali ed europei che lo strumento da parte del Contratto di Fiume e considerato che il Comune di Ponzano Romano non ha condiviso le proprie scelte, in fase preliminare, con i territori dei Comuni limitrofi, che il progetto di un impianto di trattamento dei rifiuti di tale dimensione, la cui portata servirebbe quasi totalmente a soddisfare le esigenze di Roma Capitale, mal si concilia con la programmazione suddetta e che la Valle del Tevere, ricompresa nel territorio della Sabina, già si fa carico del bacino di esondazione idraulica al fine di salvaguardare Roma Capitale subendo danni rilevanti, al fine di tutelare ambiente e paesaggio, rimarca la propria contrarietà alla realizzazione dell’impianto di produzione di biogas in località Brecceto nel Comune di Ponzano Romano”.

Sara Pandolfi

Nessun commento:

Posta un commento